Il 2 Giugno 1986 la Dr. Ssa Angela Serra, di origini salentine, attiva presso il Policlinico di Modena, muore a 29 anni per un tumore.

 

Alcuni suoi amici e colleghi decidono di intitolare un’associazione senza scopi di lucro che desse un contributo alla lotta contro i tumori.

Nessuno poteva immaginare quanto, la Onlus Angela Serra, potesse radicarsi nel cuore della gente costituendo un aiuto concreto alle persone. Oggi in Italia, esistono  quattro filiali della sede  centrale di Modena.

La Filiale di Caserta-Benevento è dedicata all’Ingegnere Tonia Iasimone di Pietravairano (CE) e al giovane studente Valentino Ferrara di San Lorenzo Maggiore (BN), le cui vite sono state stroncate da mali incurabili, all’età di 34 e 16 anni.